Home > Soluzioni > ICT Legal > Blog > Gare e appalti pubblici
Caffé o software Open Source? Stampa
Gare e appalti pubblici
Scritto da Gianluca Craia   

Ancora valutazioni a margine dell'art 68 CAD

Negli ultimi tempi si fa un gran parlare della riforma del Codice dell' Amministrazione Digitale.

Senza dubbio il ministro Brunetta ha deciso di dare una forte spinta all'informatizzazione della PA, tema sul quale l'Italia è in ritardo rispetto agli altri paesi  sia del blocco europeo che, più in generale, di quello dei paesi più industrializzati.

Una nuova PA che si regga su servizi di e-government evoluti è, non un obiettivo, ma una necessità.

Leggi tutto...
 
PA, più libertà verso l'Open Source: serve davvero? Stampa
Gare e appalti pubblici
Scritto da Gianluca Craia   

Durante la IV CONFSL appena conclusa a Cagliari, nella sessione dedicata alle tematiche legali a cui abbiamo partecipato come relatori, l'attenzione è  stata tutta rivolta alla recente sentenza 122/2010 della Corte Costituzionale.

Il nostro intervento (in allegato trovate sia le slide della presentazione che le nostre considerazioni per esteso) analizzava gli aspetti pratici delle problematiche relative al connubio tra software a codice sorgente aperto, riuso e concorrenza nella PA, con una particolare attenzione all'arresto della Corte Costituzionale.

Leggi tutto...
 
I motivi di esclusione nelle gare pubbliche: Il collegamento e il controllo societario Stampa
Gare e appalti pubblici
Scritto da Gianluca Craia   

Apprestarsi alla partecipazione ad un appalto pubblico comporta molte insidie dovute alla complessità della normativa contenuta nel "Codice dei Contratti Pubblici".

Non basta compilare la semplice domanda in carta libera come ci vorrebbero far credere. I pericoli infatti stanno nelle norme e nella loro interpretazione spesso (anzi sempre) non univoca e piena di interrogativi.

Leggi tutto...
 
I soggetti partecipanti alle gare d'appalto ed i requisiti Stampa
Gare e appalti pubblici
Scritto da Gianluca Craia   

Per quanto riguarda i soggetti a cui possono essere affidati i contratti pubblici, bisogna fare riferimento all'art. 34 del Codice dove il legislatore ha provveduto ad un'individuazione dei soggetti che possono partecipare ad una gara d'appalto.

Leggi tutto...
 
Partecipazione a gare di appalto Stampa
Gare e appalti pubblici
Scritto da Gianluca Craia   

Con l'entrata in vigore del D.lgs 163/2006 denominato "Codice dei contratti pubblici" l'intera normativa sulla contrattualistica pubblica è stata riunita in un unico testo legislativo. Il percorso di rivisitazione e razionalizzazione della materia, da parte del legislatore, ha avuto il suo inizio nel 2001, proseguendo con la modifica della Legge Merloni ad opera della l. n° 166/01 per arrivare nel 2006, alla stesura del testo unico.

Leggi tutto...